Due mostre e un mese per vedere In viaggio tra te e me

Due diversi luoghi per vedere le fotografie di Roberto Cerè

In viaggio tra te e me inizia il suo itinerare

 

Pubblicato il 02/07/2019

La mostra fotografica di Roberto Cerè che racconta l’esperienza del Progetto Teatro delle Differenze a cura del Teatro delle Temperie ha iniziato ad abbandonare il porto calcarese per prendere il mare della visibilità.

_mg_9614_dxo-1

In questo caso, nel mese di luglio, la mostra si divide in due: 15 immagini potrete vederle (già da oggi) all’interno del Carrefour del Melograno a Bazzano ed altre 15 saranno invece ospiti della mostra organizzata in occasione di Zocca Noir che vedrà la sua inaugurazione sabato 6 luglio nel salone del Comune di Zocca (Mo) e sarà visibile fino al fine settimana successivo.

_mg_7989_dxo_dxo

In viaggio tra te e me è nata come mostra itinerante con taglio un po’ zingaro e non troppo formale; la troverete in giro, in luoghi non propriamente consoni e in siti non propriamente attesi. E’ un taglio nato per raccontare gente itinerante, anche se sogna la tranquillità di luoghi in cui sentirsi al sicuro.

_mg_8633_dxo-1

 

A seguito pubblichiamo la critica artistica che Franchino Falsetti ha pensato di inviarci dopo aver visto la mostra inaugurale tenutasi a Palazzo Garagnani di Crespellano in Valsamoggia (Bo).

in-viaggio-fra-te-e-me-f

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.