Il Mediterraneo visto dalle Temperie è iniziato -VIDEO-

In Rocca dei Bentivoglio da venerdì 13 luglio

Mediterraneo, di fronte al mare la felicità è un’idea semplice

 

Pubblicato il 16/07/2018

Eccolo il Mediterraneo raccontato in questi spettacoli del Teatro delle Temperie; un insieme di ricordi, musiche, letture che raccontano il nostro mare con immagini e figure volanti recitate da Andrea Lupo, musicate da Guido Sodo e danzate in volo da Camilla Ferrari.

Seduti al tavolino illuminato da una lanterna si va ad ascoltare il mare delle nostre spiagge, dei nostri autori, dei nostri pittori e musicisti; intendendo come “nostri” i ricordi delle innumerevoli genti che si affacciano sul mar Mediterraneo.

Lo spettacolo che abbiamo visto verrà replicato lunedì 16 luglio e, già venerdì, cambierà i suoi argomenti perchè, come raccontato nel nostro articolo pubblicato il giorno 11/07, Mediterraneo prevede 3 diversi momenti che si potranno seguire in 3 coppie di serate ognuno.

Buona visione.

 

Abbiamo pubblicato il 11/07!2018

Uno degli appuntamenti più in sordina di questi ultimi tempi si chiama Mediterraneo ed è composto di tre spettacoli diversi che potremo ammirare in sei date diverse spalmate nel mese di luglio: dal 13  al 30 in Rocca a Bazzano. In verità siamo venuti a sapere di questa nuova fatica del Teatro delle Temperie attraverso una locandina Teaser (immagine portante e titolo di riferimento stuzzicante) arrivata in redazione qualche tempo fa; ma non c’erano date e luoghi ma “solo” gli interpreti che proponevano la loro “fatica”.

Abbiamo quindi atteso la chiusa del Teaser per sapere, incuriositi, di cosa si trattasse e pochi giorni fa abbiamo visto il manifesto di Mediterraneo con le date stampate; una buona occasione per aumentare le informazioni e confezionare un articolo dedicato ma… in quel momento stavo guidando e, con l’auto in movimento, non sono riuscito ad annotarmi il calendario.

Poi una nostra lettrice mi ha proposto: -“Venerdì andiamo in Rocca a Bazzano per vedere lo spettacolo delle Tamperie che si chiama Mediterraneo?”

Interessante proposta; mi metto a cercare nella posta elettronica per capire se, per caso, mi fossi perso qualche informazione a riguardo (sapete… l’età associata agli impegni procura spesso delle distrazioni) ma non sono riuscito a trovare intoppi.

Allora sono andato a vedere la pagina di Carta/Bianca e finalmente ho visto la locandina completa, con le date e il luogo bene; quindi l’effetto sorpresa di Mediterraneo svela che lo spettacolo è di (e con) Andrea Lupo, ci saranno canzoni e musica di Guido Sodo con le danze aeree di Camilla Ferrari.

Vabbè, allora venerdì 13 luglio andremo a vedere di che si tratta e proveremo anche il nuovo mixer audio esterno appena arrivato. Quale migliore occasione (?).

facebook_1529967916713

 

Tre spettacoli diversi, uno a settimana, per raccontare, attraverso un viaggio di parole e musiche, tutte le culture che si affacciano su un unico mare comune, il Mediterraneo.

Venerdì 13 e lunedì 16 luglio

“Di fronte al mare”

 

Venerdì 20 e lunedì 23 luglio

“In mezzo al mare”

 

Venerdì 27 e lunedì 30 luglio

“Col mare dentro”
Lo spettacolo sarà allietato da uno spuntino sotto le stelle.
L’evento è confermato anche in caso di maltempo

Se volete consultare la locandina potete cliccare QUI