Artisti in Valsamoggia: Ernesto Angelo Ubertiello è l’artista di marzo 2017

Una lunga, bella, chiacchierata.

 

Bazzano in Valsamoggia, 01/03/17.

 

Ricordo di Ernesto Angelo Ubertiello già dai tempi in cui tutti e due portavamo le “braghe corte” anche in inverno e ci fu un periodo i cui decidemmo di fare una storia di fantascienza a fumetti: lui avrebbe disegnato ed io avrei “scritto” la storia, erano i tempi in cui leggevo Isaac Asimov che associavo a Jeff Hawke, e l’idea sembrava avere una soluzione a portata di mano. Erano gli anni settanta e a quei tempi si poteva tentare molto di più rispetto ad oggi. Poi ognuno prese la sua strada, senza mai dimenticarsi l’uno dell’altro però.

-“Ciao Ernesto, come va? bene Roberto e tu, andiamo a prendere un caffè?”. E si parlava di ogni cosa ma soprattutto di arte e di fotografia.

La nostra rivista ha seguito Ernesto già dai primi articoli, usciti ormai tre anni fa, ed era ora di dedicare uno spazio “samoggino” a questo artista che lavora con entusiasmo, competenza e con l’impeto creativo che gli riconosco da quando avevamo 15 anni e sognavamo la copertina del nostro fumetto.

Ecco l’intervista a lui dedicata. Buona visione

 

Selezione della Galleria d’Arte:


Produzioni Millecolline.

Tutti i diritti Riservati.